spiaggia parco San Vincenzo

Vivi la natura al Parco Naturale di Rimigliano

spiaggia parco San Vincenzo Poche cose sono perfette… come una giornata d’estate passata al mare… e San Vincenzo è uno di quei paesi che sa offrire la ricetta magica per trascorrere delle ore in cui relax, divertimento e contatto con la natura, si mescolano a creare sensazioni e ricordi indelebili.

Il primo ingrediente è trovare il luogo più adatto e qui entra in gioco la natura intatta e protetta che caratterizza il Parco Naturale di Rimigliano, oasi floro-faunistica situata direttamente sul mare, nella parte meridionale del territorio del comune.

Fondato nel 1973,fa parte del sistema dei Parchi e Musei della Val di Cornia.

E’ attraversato, per tutta la sua lunghezza dalla strada provinciale della Principessa, che collega San Vincenzo a Piombino.

duna parco san vincenzoUna striscia verde, affacciata sul mare, i cui accessi, esclusivamente pedonali, sono presenti lungo la via della Principessa; i principali sono contraddistinti da numeri, in ordine crescente verso Piombino. Un luogo dove la vegetazione mediterranea si mostra in un’eccezionale varietà di specie, forme e colori. Dalla sabbia alle dune, dove la macchia è modellata da venti marini, all’ombrosa foresta dominata da lecci e pini domestici, con la loro caratteristica chioma ad ombrello.

Secondo ingrediente: come arrivare? Un suggerimento per godere a pieno delle potenzialità del parco è salire in sella alla bicicletta e percorrere la ciclabile che dal centro porta al Parco. La prima parte è su asfalto, ma, una volta raggiunto, il primo ingresso la tentazione di non parcheggiare subito la bici sarà forte perché si potra’ scegliere di proseguire per la strada battuta sotto la folta copertura dei lecci e dei pini respirando l’odore del mare e, per di più, in totale sicurezza, visto che è proibito accedere con mezzi motorizzati in tutta l’area. Il percorso totale è lungo 6 km ed è ideale anche fuori dalla stagione estiva e, se volete rinfrescarvi un po’, è provvisto di fontanelle e panchine. E, se invece usate la bicicletta per mantenervi in forma, perché non integrare l’allenamento con il percorso fitness, costituito da 18 stazioni, che lo rendono adatto a tutte le età?

E poi… poi c’è la spiaggia, libera e ancora un po’ selvaggia, sulla cui sabbia dorata fiorisce il giglio di mare, con le magnifiche dune sabbiose sono ricoperte dai ginepri, dal mirto e dal lentisco. Per finire, il mare cristallino , Bandiera Blu 2015 ,con acque poco profonde nei primi metri dal bagnasciuga che rende l’esperienza perfetta anche e soprattutto per le famiglie con bambini piccoli. E, se fa troppo caldo oppure si vuole pranzare, c’è sempre la pineta, con aree attrezzate per picnic, toilette e docce dislocate in vari punti nel tratto compreso tra l’accesso n.1 e l’accesso n. 4, dove è presente anche un punto ristoro.

Ed ecco pronta la vostra giornata di mare perfetta, ma…e se il meteo non consentisse tuffi in mare? Non disperate, potrete rilassarvi esplorando la natura e divertirvi a scoprire i luoghi dove vivono scoiattoli rossi, moscardini, conigli selvatici, donnole, volpi e fagiani.Tra i rami degli alberi è immancabile scorgere ghiandaie e picchi verdi.

San Vincenzo …mare e natura…. tutto l’anno… vi aspettiamo.