Un litorale da bandiera blu: le migliori spiagge della Val di Cornia

vacanza mareL’estate si avvicina a passo svelto, e se state programmando la vostra prossima vacanza in Toscana sulla Costa degli Etruschi, sicuramente vi starete chiedendo quali sono le migliori spiagge della Val di Cornia.

Il nostro litorale pullula di meravigliose spiagge, libere e attrezzate, in mezzo alla natura incontaminata o vicino ai migliori servizi balneari, ma ci sono alcune spiagge che brillano per qualità e accoglienza, e che per questo hanno ricevuto l’ambita Bandiera Blu.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale prestigioso, che ogni anno viene assegnato alle località turistico-balneari virtuose, che promuovono una gestione sostenibile del territorio, garantendo elevati standard qualitativi per quanto riguarda la qualità ambientale degli ambienti costieri, nonché l’accoglienza e i servizi offerti.

Tra i 19 vessilli che sono stati assegnati per quest’anno in Toscana, si contano 2 bandiere blu in Val di Cornia, che si presenta come una delle mete migliori per gli amanti del mare e della vacanze rilassanti.

spiaggia mareTra le conferme di quest’anno troviamo Piombino, premiata per il tratto del Parco Costiero della Sterpaia, che può tornare a fregiarsi della Bandiera Blu, grazie alle virtuose sinergie messe in atto collaborando con tutti protagonisti attivi sul territorio.

Dotato di 8 km di spiaggia, di cui 6 di spiaggia libera, questo Parco è l’ideale per i vacanzieri che vogliono vivere un’estate all’insegna del riposo e della scoperta.

Qui si può godere dei servizi tipici dello stabilimento balneare, come ombrelloni, parcheggi, aree attrezzate e accessi per disabili, pur mantenendo uno stretto contatto con l’ambiente naturale costiero tipico di questa parte di Maremma, tra sistemi di dune, foreste umide e radure agricole.

Oltre a Piombino, lo scorso 7 maggio la Foundation for Environmental Education (FEE) ha assegnato la Bandiera Blu anche al Comune di San Vincenzo, lungo il cui litorale si individuano ben 4 zone da tenere in considerazione per una vacanza balneare di qualità.

Nel territorio di San Vincenzo, nella lista delle migliori spiagge della Val di Cornia si contano infatti:

  • la Spiaggia della Conchiglia, dove prevalgono gli stabilimenti balneari lambiti da un mare cristallino;
  • la Spiaggia del Centro, la più prossima al porto e ai servizi, caratterizzata da acque basse e fondali dolci, adatti anche ai bambini;
  • la Spiaggia della Principessa, caratterizzata da sabbia finissima affiancata da una bella pineta;
  • la Spiaggia di Rimigliano, nell’omonimo Parco Costiero, che conta 6 km di arenile libero con la presenza di dune sabbiose, aree boschive e la vegetazione tipica della macchia mediterranea.

Assieme alla Bandiera Blu, quest’anno San Vincenzo si è visto riconfermare la Bandiera Verde, merito delle sue spiagge sabbiose dai dolci fondali, considerate a prova di bambino dai pediatri, e dotate di spazi per giocare e di servizi per i genitori.

Infine lo scorso 23 aprile si è visto assegnare un ulteriore premio: presso il Padiglione Horus della Fiera Exposanità di Bologna, ha ricevuto anche la Bandiera Lilla, un riconoscimento che elogia l’impegno delle comunità per migliorare l’accessibilità turistica, con un occhio di riguardo nei confronti delle persone con disabilità.

vacanza mareSempre in tema di bandiere della qualità, spostandoci nell’entroterra della Val di Cornia, non si può non citare il borgo di Suvereto, l’unico della Provincia di Livorno a cui è stata assegnata la Bandiera Arancione dagli esperti del Touring Club Italiano, valida per il triennio 2018-2020.

Questo riconoscimento viene riservato ai borghi sotto i 15 mila abitanti, e premia il loro impegno nella valorizzazione del paesaggio, della storia e della tradizioni e produzioni tipiche locali.

Ora che sapete quali sono e dove si trovano le migliori spiagge della Val di Cornia, non dovete fare altro che preparare costume e telo da mare e programmare il vostro soggiorno lungo il nostro litorale.