I nuovi percorsi sul Promontorio di Piombino

In Parchi, Parchi naturali, Piombino, Trekking

In tutto si tratta di una rete escursionistica lunga in tutto circa 25 km di sentieri, di cui fanno parte la via costiera dei Cavalleggeri da Piombino a Populonia; la strada vicinale da Populonia a Piombino lungo il crinale dal Reciso passando per il monte Massoncello; la via del monastero, che dal Reciso conduce al monastero di San Quirico, e quella che dal monastero raggiunge l’omonima caletta antico approdo a servizio del monastero stesso; il percorso da Diaccioni a Fosso alle Canne e da Diaccioni a Spiaggia Lunga; il sentiero storico dei Cavalleggeri da Baratti a Buca delle Fate. Insieme a questo sono previsti circuiti tematici con un percorso archeologico che collega Buca delle Fate e la necropoli etrusca con il monastero di San Quirico, un’ippovia da Piombino a Populonia lungo il crinale, un percorso scuola e un percorso storico. Questi sentieri metteranno in connessione l’antica città etrusca di Populonia con l’attuale città di Piombino, rafforzando il legame che esiste da oltre duemila anni di storia. Scarica il dépliant/mappa degli itinerari
Vai alla Mappa

Telefono: 0565 226445 fax 0565 226521
Email | Homepage