6 luglio: il Parco di San Sivestro festeggia vent’anni

Il 6 luglio prossimo il Parco Archeominerario di San Silvestro a Campiglia Marittima, il primo tra i Parchi e Musei della Val di Cornia ad essere inaugurato, compirà venti anni di vita e festeggerà ricordando il prof. Riccardo Francovich, archeologo e professore presso l’Università di Siena, padre indiscusso del progetto del Parco, che ci ha lasciati il 30 marzo 2007.

Un parco, quello di San Silvestro, caratterizzato dalla presenza di miniere, dal famigerato trenino giallo e dal villaggio straordinario della Rocca, cuore del sito, di notevole interesse storico e di impressionante monumentalità, dotata di fascino irresistibile, “capace di scatenare entusiasmi”.

Un anniversario importante, dunque, che si unisce ai quarant’anni dalla chiusura delle attività minerarie, e che verrà festeggiato con artigiani, figuranti e musicisti che renderanno speciale la scoperta della storia del villaggio medievale di Rocca San Silvestro, “bianca e sfolgorante”, splendente come un monumento di marmo, uno dei luoghi più magici del parco.

Il programma dell’evento prevede il ritrovo alle ore 18:00 al centro di Documentazione Villa Lanzi, dove si trova un parcheggio per le auto, per raggiungere a piedi la Rocca.

Qui i visitatori troveranno la bottega del fabbro, il cantiere medievale e una tessitrice che mostrerà il lavoro a telaio.

Alle ore 19:00, nella particolare atmosfera della sera, le pietre dell’antico villaggio minerario risuoneranno di musiche gioiose: si potrà assistere infatti al concerto itinerante del “Quintetto di Ottoni Gabrieli” con musiche di Monteverdi, Bach, Mozart, Rossini, Gershwin, Shostakovich, Henderson, Michel, Rota, Ortolano, Rodríguez, concerto inserito nella rassegna musicale “I concerti della Pieve”, organizzata dal Comune di Campiglia Marittima.

La serata si concluderà con un aperitivo finale di saluto presso Villa Lanzi.

Essendo un concerto itinerante che prevede alcuni percorsi a piedi nel parco, si consigliano abbigliamento comodo e scarpe chiuse.

L’evento è gratuito.

Informazioni: tel. 0565 226445 – www.parchivaldicornia.it

Festeggiando 20 anni del parco