Cosa fare in Val di Cornia nel ponte del I maggio

Il ponte del I maggio è alle porte! Finalmente 4 giorni per rilassarsi e trascorrere delle giornate piacevoli assieme ai propri amici e alla propria famiglia.

Se siete a caccia di idee per trascorrere un ponte indimenticabile e avete in mente un piccolo viaggio, la Val di Cornia è la meta ideale. Per l’occasione propone una serie di eventi, manifestazioni e offerte che sapranno soddisfare i vostri desideri.

Sabato 28 aprile

Se questo week end volete fare un viaggio indietro del tempo e assistere a una manifestazione storica emozionante e spettacolare, non perdetevi “Antiche vele sul mare etrusco – 1° trofeo Vele Storiche S. Anastasia”.

A partire dalle ore 14.00, il Porticciolo nel centro storico di Piombino diventerà il set di una Regata Storica, e tutti i partecipanti potranno assistere alla partenza in un’atmosfera festosa e colorata. Prendete parte alla sfilata storica che porterà i figuranti fino alla Fortezza del Rivellino, per la rievocazione del martirio di S. Anastasia.

Per concludere in bellezza la serata e rendere omaggio al buon cibo locale, presso il Chiostro di Sant’Antimo, a partire dalle ore 20.00, si svolgerà il Banchetto Medievale, animato da dame e cavalieri, giullari e menestrelli, per la gioia di tutti i commensali. Riservatevi un posto prendendo contatto con Franco 348 7332011 – Federico 340 0094864 – Marco 338 9620543.

Per gli amanti della natura e dell’avventura che volessero prendere parte a un’uscita in mare aperto, la 100 di Montecristo propone “Cetacei in vistaaa!!!“. I biologi marini del Centro Toscano Osservatorio Cetacei vi prepareranno a questa esperienza con un seminario, quindi vi accompagneranno alla ricerca dei cetacei più simpatici e intelligenti dei nostri mari: i delfini! Sono previsti due turni, la mattina dalle 10.00 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 15.00 alle 18.30, e il ritrovo sarà presso la sala consiliare La Torre a San Vincenzo.

Per i giovani e i nostalgici che volessero prendere parte a una serata all’insegna della musica e del divertimento, la piazza della Vittoria di Campiglia Marittima si animerà con “I Love Dance 2 – Serata ’80-’90“, organizzata da AmoCampiglia e Riolab con il patrocinio del Comune di Campiglia.

 

Domenica 29 aprile

Chi ama il buon cibo e la cucina tradizionale, non può perdersi le feste e sagre primaverili dedicate al carciofo: presso il parco comunale “La Pinetina” di Riotorto vi aspetta la Sagra del Carciofo, giunta alla 49° edizione, mentre a Venturina Terme Domenica 29 aprile ci sarà il 5° Carciofo Pride. La mattina potrete fare movimento con CorriAcolori, la corsa non competitiva e colorata organizzata per le vie del paese, e poi potrete regalarvi un gustoso menù dove il carciofo violetto della Val di Cornia sarà il protagonista indiscusso.

Nel pomeriggio, spostandovi a Suvereto, potrete assistere al Palio di Santa Croce, con la tradizionale Corsa delle Botti di Suvereto, arrivata alla 46° edizione. Ad accompagnarla ci saranno le esibizioni degli Sbandieratori e Musici “S.Croce” di Suvereto e dei Cavalieri di Ildebrandino.

Per gli amanti dei videogame e della storia, Domenica 29 aprile il Parco di Baratti e Populonia diventerà un set animato per le riprese del trailer del gioco in prossima uscita “Mi Rasna. Io sono Etrusco“. Grandi e piccini potranno visitare il parco in compagnia delle guide e incontrare i figuranti in costume dei gruppi di rievocazione Antumniates, Anticae Viae e Svodales Mamartei. Una bella occasione per scattare delle foto uniche, che rievocano riti e scene di vita quotidiana degli antichi abitanti di Populonia.

Lunedì 30 aprile

La Domenica del ponte del I maggio la parola d’ordine è mare! Trascorrete una mattinata spensierata e fatevi baciare dal sole e coccolare dalle onde cristalline che toccano le splendide spiagge bianche di San Vincenzo e Baratti.

Dopo il bagno, godetevi un bel pic-nic all’ombra dei lussureggianti pini domestici del Parco Costiero di Rimigliano, o regalatevi un tour nel Parco Archeominerario di San Silvestro, per esplorare le miniere a piedi o a bordo del trenino, in cerca dei minerali scavati fin dal periodo etrusco.

Un soggiorno in Val di Cornia significa vacanza per tutta la famiglia, compresi i vostri amici pelosi a 4 zampe. Il nostro territorio può vantare diverse spiagge, sia libere sia attrezzate, dove i vostri cani sono sempre i benvenuti!

Vi consigliamo la Dog Beach San Vincenzo o il Parco Costiero della Sterpaia, dotato di 8 km di spiaggia, di cui 6 di spiaggia libera e gli altri 2 con stabilimenti balneari, perfetti per regalare ai vostri cari e ai vostri bambini una giornata di sole, mare e relax.

Martedì 1 maggio

Finalmente il 1 Maggio, la festa dei lavoratori e un’occasione per rilassarsi e rendere omaggio al proprio impegno quotidiano.

Se siete in coppia potete regalarvi un favoloso pacchetto che unisca terme e buona cucina, per una giornata all’insegna del benessere. La Val di Cornia è ricca di centri termali che prevedono percorsi benessere abbinati a degustazioni. Dalle terme di Venturina alle terme di Sassetta, il ponte del I maggio è la vostra occasione per riposarvi e farvi coccolare dai benefici effetti delle acque termali, apprezzate fin dal periodo etrusco e romano.

 

Se invece volete vivere a pieno l’atmosfera di questa giornata, potete prendere parte alle feste del 1 Maggio organizzate nei diversi comuni, con concerti, spettacoli e eventi solidali.

In particolare vi segnaliamo quella che si svolgerà presso Calamoresca a Piombino sul tema “Con rabbia e con amore, contro le morti sul lavoro“, organizzata dall’associazione nazionale Ruggero Toffolutti. Il programma prevede una pedalata nel centro cittadino, una camminata sul promontorio, laboratori per bambini, musica live e tanto divertimento.