Chiare, fresche et dolci acque: vacanze alle terme della Val di Cornia

Avete bisogno di staccare dal lavoro? Sognate una vacanza lampo per ricaricare le batterie e restituirvi il buon umore? Oltre a una bella passeggiata all’aria aperta e una serena mattinata in spiaggia, potete regalarvi una vacanza sulla Toscana Costa Etrusca, e concedervi una giornata in uno dei centri benessere e delle terme della Val di Cornia.

Già gli Etruschi, e dopo di loro i Romani, scoprirono fin da subito le benefiche proprietà delle acque termali che ancora oggi sgorgano naturali in molte località del territorio: in una copia medievale di un’antica carta romana si ritrova il toponimo Acquae Populoniae, che probabilmente indicava uno stabilimento termale nei pressi di Venturina, alimentato dalle sorgenti “Cratere” e dalle calde acque di caldana.

Visitando l’area dell’Acropoli nel Parco Archeologico di Baratti e Populonia, è possibile ammirare la cura e la funzionalità con cui gli antichi romani costruirono i loro ambienti termali, e immaginare le giovani fanciulle amorevoli e ben disposte devote a Venere, accogliere coloro che cercavano calore e benessere nel balneum del santuario a lei dedicato.

Anche voi potete farvi coccolare da queste preziose acque, recandovi direttamente nei pressi delle sorgenti termali che si trovano appena più nell’entroterra, ed esattamente a Venturina. A testimonianza di questa sua vocazione a meta toscana del benessere, Venturina ha da poco cambiato il suo nome in Venturina Terme, e nel programma della vostra vacanza rigenerante non potete perdervi una giornata presso il suo elegante Parco Termale.

Dalla realizzazione del primo stabilimento termale, nato nel 1904 e noto come Bagni Caterina, Il Parco Termale di Venturina è diventato oggi un’oasi del benessere per i viaggiatori in cerca di un’esperienza rilassante e rigenerante. Qui infatti potrete trovare residence, servizi di ristorazione e un centro sportivo, ma soprattutto diversi centri termali.

 

Prendendo esempio dai nostri antichi predecessori, potete andare direttamente alla sorgente del benessere e regalarvi una giornata terapeutica alle Terme di Venturina. Questo stabilimento termale è alimentato dalle Sorgenti Cratere, che sgorgano a 45° centigradi con portata e temperatura costante per tutto l’anno. Queste acque calde, ricche di alcali, solfati e sostanze benefiche, sono ideali per curare lievi disturbi e per prendervi cura del vostro benessere fisico e mentale.

In convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, lo Stabilimento offre una nutrita serie di cure termali, da abbinare ai trattamenti benessere della sua Spa, una bella occasione per pensare alla vostra salute mentre vi godete una vacanza a tutto relax.

Per immergervi in un bagno caldo e rigenerante, e godere delle benefiche proprietà del lago del Bottaccio, potete soggiornare al Resort Calidario Terme Etrusche, che l’anno prossimo compie 50 anni. Alimentato da sorgenti naturali che garantiscono il costante ricambio dell’acqua e mantengono la temperatura a 36° gradi, potete farvi coccolare dalle acque e dai vapori dello specchio d’acqua del Calidario, usufruendo dei trattamenti termali ed estetici della Spa adiacente.

Che siate in coppia, con gli amici o con i bambini, troverete il pacchetto più adatto a voi e potrete partecipate agli eventi in calendario, dove il benessere delle terme si unisce alla musica, allo spettacolo e al divertimento: non perdetevi per esempio il Flower Party di Venerdì 22 Giugno, per dare il benvenuto all’estate in una cornice splendida e particolare.

Se poi volete riscoprire voi stessi attraverso un contatto autentico con la natura e con il vostro io interiore, la meta giusta per voi sono le Terme di Sassetta, realizzate all’interno dell’agriturismo biodinamico Podere la Cerreta.

All’interno del Parco forestale di Poggio Neri, tra gli ombrosi boschi di castagno e di querce, sorge una sorgente naturale ricca di solfati, calcio e preziosi oligo-elementi, che costituisce il cuore caldo e pulsante di questo stabilimento. Per una immersione completa in questa atmosfera rilassante, potete abbinare i bagni nelle piscine balneoterapiche ai trattamenti olistici proposti dall’agriturismo, realizzati con prodotti freschi e auto-prodotti, per assicurarvi un’esperienza unica e di qualità.

Dopo l’esperienza termale, potete completare la giornata regalandovi un trattamento e un massaggio rigenerante nelle lussuose Spa e nei moderni centri estetici della Costa degli Etruschi, come l’Officina del Benessere del wellness resort Riva degli Etruschi.

In alternativa potete andare alla ricerca dei resti storici delle terme della Val di Cornia: anche tra i lussureggianti boschi del Parco Naturale di Montioni, sgorgavano delle preziose acque terapeutiche, che alimentavano gli edifici termali della Principessa di Piombino, Elisa Bonaparte Baciocchi.

Prendetevi un momento per voi e per curare il vostro benessere, la Toscana Costa Etrusca è pronta ad accogliervi.